PRESTIGE 460, il nuovo modo di vivere il mare

L’obiettivo del progettista Garroni Design (mentre JP Concepts ha curato la parte tecnica) è stato quello di riproporre su questo 46 piedi le ultime tendenze stilistiche sviluppate dalle ammiraglie Prestige Yachts 630 e 680, in particolare le ampie finestre della timoniera che accentuano la linea sportiva e garantiscono una grande luminosità al quadrato.
Il Prestige 460 è motorizzato con una coppia di Volvo Penta IPS500 o IPS600, una soluzione collaudata che da tempo caratterizza questo marchio, a garanzia di una grande efficienza e maneggevolezza proprio grazie all’esperienza maturata con i modelli precedenti.

Il ponte principale e le diverse soluzioni di layout del Prestige 460 sono stati ottimizzati per offrire comfort e spazio, oltre a beneficiare delle più recenti soluzioni in termini di design ed ergonomia. In particolare, il pozzetto, ampio e arioso, è caratterizzato da un divano a L che offre anche un accesso esclusivo alla cabina del marinaio. Ben articolato pure il quadrato che, oltre alla grande luminosità garantita dalle nuove finestrature, propone un ampio salone con la dinette a sinistra e un altro divanetto sul lato opposto. La zona cucina è a poppavia, baricentrica rispetto al pozzetto, mentre la plancia di comando propone un nuovo cruscotto dallo stile particolarmente moderno.

Sul ponte inferiore, il Prestige 460 presenta un layout a due cabine, con quella armatoriale a tutto baglio che occupa più della metà dello spazio disponibile, le ampie finestratura sull’opera morta dello scafo garantiscono una grande luminosità e una vista esclusiva sul mare. La seconda cabina è a prua con il classico layout.
Annunciato anche il Prestige 460S che sarà lanciato nel corso della prossima estate.